Search results for 'Manlio Della Serra' (try it on Scholar)

1000+ found
Order:
  1. G. Andreani, E. Carpené, R. Serra, M. Kinde, R. Magni & G. Isami (forthcoming). Distribuzione di elementi traccia (Zn, Cu, Fe, Cd) in tessuti di uccelli selvatici della laguna di Venezia e delle ville del Quaderno. Laguna.
    No categories
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  2. R. Serra, R. Fabris & R. Vettor (2009). Le Incretine nel trattamento della “diabesità”. Dialogos 2 (2/3):2-8.
    No categories
    Translate
      Direct download  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  3.  3
    Aldo Giorgio Gargani (2002). "I vari volti della verità". Intervista biografico-teorica a cura di Manlio Iofrida. Iride 15 (1):21-74.
    No categories
    Translate
      Direct download (3 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  4.  3
    Giuseppe Ucciardello (2013). L. Petruzziello Iperide, Epitafio per i caduti del primo anno della guerra Lamiaca . Pp. 246, pls. Pisa and Rome: Fabrizio Serra, 2009. Paper, €85 . ISBN: 978-88-6227-020-5. [REVIEW] The Classical Review 63 (1):52-54.
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  5.  3
    Johannes Engels (2011). (J.) Herrman Hyperides: Funeral Oration. Edited with Introduction, Translation, and Commentary (American Classical Studies 53). Oxford: Oxford University Press, 2009. Pp. xiv + 148. £40. 9780195388657.(L.) Petruzziello Epitafio per i caduti del primo anno della guerra lamiaca: (PLit.Lond. 133V) Iperide. Introduzione, testo critico, traduzione e commento (Testi e commenti. Università di Urbino. Istituto di filologia classica 23). Pisa and Rome: Fabrizio Serra editore, 2009. Pp. 246, illus. €170. 9788862270212 (hbk). €85. 9788862270205 (pbk). [REVIEW] Journal of Hellenic Studies 131:217-220.
    Translate
      Direct download (4 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  6.  1
    Pietro Li Causi (2013). S. Citroni Marchetti La scienza della natura per un intellettuale romano. Studi su Plinio il Vecchio. Pp. 302. Pisa and Rome: Fabrizio Serra Editore, 2011. Paper, €68 . ISBN: 978-88-6227-325-1. [REVIEW] The Classical Review 63 (1):121-122.
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  7.  2
    Richard Ashdowne (2009). Löfstedt (P.) Poccetti (ed.) Einar Löfstedt nei percorsi della linguistica e della filologia latina. Atti del Convegno internazionale, Roma, 6–7 maggio 2004. (Ricerche sulle lingue di frammentaria attestazione 4.) Pp. 161, ill., pls. Pisa and Rome: Fabrizio Serra Editore, 2007. Paper, €54. ISBN: 978-88-6227-046-. [REVIEW] The Classical Review 59 (02):621-.
    No categories
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  8.  13
    Manlio Della Serra (2011). Note sull'onnipotenza divina nell'Opera di Agostino. Augustinianum 51 (1):147-160.
    The notion of ‘omnipotence’ (potentia dei) runs through the history of medieval philosophy especially after the contribution of Augustine’s thought. Augustine thus traces ethical developments from the idea of God’s sovereignty to the construction of an order of things comparable with his power of creation. Augustine was the first Christian thinker to introduce and document the notion of potentia dei in an ethical context, proving at the same time that the ambivalence of God’s power results either from the activity of (...)
    Translate
      Direct download (5 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  9. Manlio Della Serra (2010). Non omnia potens. Spunti per una grammatica dell'onnipotenza in Anselmo d'Aosta. Gregorianum 91 (1):29-42.
    No categories
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  10.  6
    Nazzareno Fioraso (2014). A Suitcase Falling Overboard: Jaume Serra Hunter and the "Barcelona School". Trans/Form/Ação 37 (3):159-178.
    Nella storiografia filosofica spagnola non esiste, probabilmente, una definizione ambigua e problematica come quella che riguarda la cosiddetta "Scuola di Barcellona". La tesi principale di questo articolo è che tale scuola non giunse mai a nascere, ma ne esistette soltanto una forma embrionale che non poté maturare perché, in conseguenza della situazione politica venutasi a creare con la guerra civile , i suoi componenti si dispersero nell'esilio. Ciò nonostante, è possibile riconoscere alcuni tratti comuni, seppur labili e non sostanziali, (...)
    Direct download (3 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  11.  57
    Vincenzo Fano, Enrico Giannetto, Giulia Giannini & Pierluigi Graziani (2012). Complessità E Riduzionismo. ISONOMIA - Epistemologica Series Editor.
    The enormous increasing of connections between people and the noteworthy enlargement of domains and methods in sciences have augmented extraordinarily the cardinality of the set of meaningful human symbols. We know that complexity is always on the way to become complication, i.e. a non-tractable topic. For this reason scholars engage themselves more and more in attempting to tame plurality and chaos. In this book distinguished scientists, philosophers and historians of science reflect on the topic from a multidisciplinary point of view. (...)
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  12.  19
    Maura Del Serra (2002). La poesia e l'icona: due scienze della soglia. Studium 98 (6):873-882.
    No categories
    Translate
      Direct download  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  13.  9
    Manlio Simonetti (1974). All'origine della formula teologica uno essenza / tre ipostasi. Augustinianum 14 (1):173-175.
    No categories
    Translate
      Direct download (4 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  14.  8
    Manlio Simonetti (1976). Variazioni gnostiche e origeniane sul tema della storia della salvezza. Augustinianum 16 (1):7-21.
    No categories
    Translate
      Direct download (4 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  15.  10
    Manlio Simonetti (1980). Il regresso della teologia dello Spirito santo in Occidente dopo Tertulliano. Augustinianum 20 (3):655-669.
    No categories
    Translate
      Direct download (4 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  16.  10
    F. R. Serra Ridgway (1985). More Material From Tarquinia Giampiero Pianu: Ceramiche etrusche sovradipinte. (Archaeologica 21: Materiali Del Museo Archeologico Nazionale di Tarquinia, 3.) Pp. viii + 149; 114 plates. Rome: Giorgio Bretschneider, 1982. Paper, L. 130,000. Annamaria Comella: Il deposito votivo presso ;'Ara della Regina. (Archaeologica 22: Materiali del Museo Archeologico Nazionale di Tarquinia, 4.) Pp. xii + 242; 126 plates. Rome: Giorgio Bretschneider, 1982. Paper, L. 180,000. [REVIEW] The Classical Review 35 (01):166-169.
    No categories
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  17.  8
    Manlio Simonetti (2006). Origene in Occidente prima della controversia. Augustinianum 46 (1):25-34.
    No categories
    Translate
      Direct download (4 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  18.  10
    F. R. Serra Ridgway (1993). Art and Religion in Ancient Italy Fede Berti, Carlo Gasparri (Edd.): Dionysos. Mito E Mistero. (Exhibition Catalogue: Comacchio, Palazzo Bellini 7 Maggio - 17 Dicembre 1989.) Pp. 197; Colour and Black and White Plates. Bologna: Nuova Alfa Editoriale, 1989. Fede Berti (Ed.): Dionysos. Mito E Mistero: Atti Del Convegno Internazionale, Comacchio 3–5 Novembre 1989. Pp. 444; Drawings and Black and White Figures. Comacchio: Comune di Comacchio, 1991. Antonella Romualdi (Ed.): Populonia in Età Ellenistica. I Materiali Dalle Necropoli: Atti Del Seminario, Firenze 30 Giugno 1986. Pp. 222; Drawings and Black and White Figures. Florence: Soprintendenza Archeologica Per la Toscana, 1992. Angelo Bottini: Archeologia Della Salvezza: L'escatologia Greca Nelle Testimonianze Archeologiche. (Biblioteca di Archeologia, 17.) Pp. 191; Maps, Drawings and Black and White Plates. Milan: Longanesi, 1992. L. 32,000. [REVIEW] The Classical Review 43 (02):389-391.
    No categories
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  19.  9
    Manlio Simonetti (1990). Il concilio di Alessandria del 362 e l'origine della formula trinitaria. Augustinianum 30 (2):353-360.
    No categories
    Translate
      Direct download (4 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  20.  8
    Manlio Simonetti (2005). Su un passo della traduzione latina del Commento a Matteo di Origene (12,9-14). Augustinianum 45 (2):265-294.
    No categories
    Translate
      Direct download (4 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  21.  10
    F. R. Serra Ridgway (2000). Archaic Italian Roofs P. S. Lulof, E. M. Moormann (Edd.): Deliciae Fictiles II. Proceedings of the Second International Conference on Archaic Architectural Terracottas From Italy, Held at the Netherlands Institute in Rome, 12–13 June 1996 . (Scrinium 12.) Pp. VIII + 266, Many Figs. Amsterdam: Thesis Publishers, 1997. Hfl. 170/Us$113.50. Isbn: 90-5170-441-0; Issn: 0929-6980. C. Rescigno: Tetti Campani. Età Arcaica. Cuma, Pitecusa E Gli Altri Contesti . (Pubblicazioni Scientifiche Del Centro di Studi Della Magna Grecia Dell'università Degli Studi di Napoli Federico II, 3a Serie Vol. 4.) Pp. 414, 37 Pls (Drawings), 205 Figs (Halftone). Rome: Giorgio Bretschneider Editore, 1998. Paper, L. 300,000. Isbn: 88-7689-137-. [REVIEW] The Classical Review 50 (02):560-.
    Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  22.  9
    F. R. Serra Ridgway (1983). Anna Maria Reggiani: Rieti. Museo Civico: rinvenimenti della città e del territorio. (Cataloghi dei Musei Locali e delle Collezioni del Lazio, 2.) Pp. 68; 29 plates. Rome: Bardi Editore for Comitato per l'archeologia laziale, 1981. L. 8,000.Paola Brandizzi Vittucci: La collezione archeologica nel Casale di Roma Vecchia. (Cataloghi dei Musei Locali e delle Collezioni del Lazio, 3.) Pp. 102; 1 map, 46 plates. Rome: Bardi Editore for Comitato per l'archeologia laziale, 1982. L. 13,000. [REVIEW] The Classical Review 33 (02):364-.
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  23.  3
    Manlio Corselli (2005). Michele Federico Sciacca, il¿ crepuscolo della nazione¿ e il" bisogno di patria". Giornale di Metafisica: Revista Bimestrale di Filosofia 27 (3):627-642.
    No categories
    Translate
      Direct download  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  24. Manlio Iofrida, Francesco Cerrato & Andrea Spreafico (eds.) (2008). Canone Deleuze: La Storia Della Filosofia Come Divenire Del Pensiero. Clinamen.
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  25. Manlio Iofrida (2007). Per Una Storia Della Filosofia Francese Contemporanea: Da Jacques Derrida a Maurice Merleau-Ponty. Mucchi.
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  26. Marco Fenici (2013). Il test della falsa credenza. Analytical and Philosophical Explanation 8:1-56.
    La ricerca empirica nelle scienze cognitive può essere di supporto all’indagine filosofica sullo statuto ontologico e epistemologico dei concetti mentali, ed in particolare del concetto di credenza. Da oltre trent’anni gli psicologi utilizzano il test della falsa credenza per valutare la capacità dei bambini di attribuire stati mentali a se stessi e a agli altri. Tuttavia non è stato ancora pienamente compreso né quali requisiti cognitivi siano necessari per passare il test né quale sia il loro sviluppo. (...)
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  27.  81
    Marco Solinas (2009). Sulle tracce della malinconia. Un approccio filosofico-sociale. Costruzioni Psicoanalitiche (17):83-102.
    The essay aims to analyse the gradual historical process of the partial overlap, replacement and expansion of the theoretical paradigm of depression with respect to that of melancholy. The first part is devoted to analysing some of the central features of the multivalent thematizations of melancholy drawn up during modernity, also with relation to the spirit of capitalism (in its Weberian acceptation). This is followed by an overview of the birth of the modern category of depression, and the process that (...)
    Translate
      Direct download (3 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  28.  84
    Luca Ferrero (2006). Recensione: Telmo Pievani, Introduzione Alla Filosofia Della Biologia. [REVIEW] 2R 2:1-11.
    Il volume di Pievani costituisce la più estesa ed aggiornata presentazione in lingua italiana del dibattito filosofico sulla biologia evoluzionistica. Il libro non presuppone alcuna conoscenza specialistica né in filosofia né in biologia, e perciò può essere letto con profitto anche dai non specialisti (un occasionale ricorso ad un dizionario di biologia può essere utile per la definizione di alcuni termini tecnici). Per il suo carattere introduttivo, si presta ad essere utilizzato come testo nei corsi universitari di filosofia della (...)
    Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  29.  32
    Maurizio Scandella (2013). Immagini Del «Soggetto Della Conoscenza». Una Nota a Margine Del Saggio di Francesco Emmolo (31/01/13). Nóema 4 (4-1):180-182.
    La nota entra in dialogo con il saggio di Francesco Emmolo e cerca di comprendere la proposta di Enzo Paci all’interno di una domanda sul “soggetto della conoscenza”. Di esso la storia della filosofia ha presentato molteplici immagini, che entrano in un confronto critico con la comprensione “quotidiana” della relazione conoscitiva.
    Direct download (3 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  30.  3
    Vittorio Morfino (2015). Immaginazione e ontologia della relazione. Note per una ricerca. Nóema 6.
    A partire dagli anni Settanta del secolo scorso è stata sottolineata a più riprese l’originalità del concetto spinoziano di imaginatio e allo stesso tempo il suo ruolo chiave all’interno del sistema. Nella storia del pensiero Occidentale, da Aristotele a Wittgnestein passando per Kant, l’immaginazione costituisce una soglia, il punto di raccordo tra mondo e pensiero. Ma l’immaginazione costituisce una soglia anche in un altro senso: per la modernità filosofica l’immaginazione costituisce la soglia tra interno ed esterno.Ora, che cosa accade dell’immaginazione (...)
    No categories
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  31.  3
    Andreas Niederberger (2015). Esse Servitutis Omnis Impatientem/Man is Impatient of All Servitude: Human Dignity as a Path to Modernity in Ficino and Pico Della Mirandola? The European Legacy 20 (5):513-526.
    The notion of human dignity stands at the core of contemporary debates on rights, politics, and ethics. Many scholars consider the Renaissance discourse on dignity as one of its main contributions to the transition from the Middle Ages to modernity. This article examines the role of human dignity in the philosophies of Marsilio Ficino and Giovanni Pico della Mirandola. In their works human dignity relates both to freedom and to a Neo-Platonic ontology, which raises the question of how (...)
    Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  32.  6
    Maria Paula Diogo, Ana Carneiro & Ana Simões (2001). The Portuguese Naturalist Correia da Serra (1751-1823) and His Impact on Early Nineteenth-Century Botany. Journal of the History of Biology 34 (2):353 - 393.
    This paper focuses on the contributions to natural history, particularly in methods of plant classification of the Portuguese botanist, man of letters, diplomat, and Freemason Abbé José Correia da Serra (1751-1823), placing them in their national and international political and social contexts. Correia da Serra adopted the natural method of classification championed by the Frenchman Antoine-Laurent de Jussieu, and introduced refinements of his own that owe much to parallel developments in zoology. He endorsed the view that the classification (...)
    Direct download (5 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  33.  4
    Claudio Pereira Noronha (2012). Religião e capital simbólico: um estudo do “Projeto Social Pequeno Samuel”, situado em Rio Grande da Serra, no Grande ABC Paulista - DOI: 10.5752/P.2175-5841.2010v10n28p1414. [REVIEW] Horizonte 10 (28):1414-1434.
    Religião e capital simbólico: um estudo do “Projeto Social Pequeno Samuel”, situado em Rio Grande da Serra, no Grande ABC Paulista (Religion and symbolic capital: study of the “Pequeno Samuel Social Project”, located in Rio Grande da Serra) - DOI: 10.5752/P.2175-5841.2010v10n28p1414 Resumo No presente estudo nos propomos a discutir a relação entre religião e capital simbólico com o objetivo de avaliar a capacidade das redes sociais e práticas associativas , em torno de grupos religiosos, em agregar benefícios aos (...)
    Translate
      Direct download (6 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  34.  37
    William G. Craven (1981). Giovanni Pico Della Mirandola: Symbol of His Age: Modern Interpretations of a Renaissance Philosopher. Librairie Droz.
    He has become the representative or symbol of the times in which he lived. ... 195; E. Monnerjahn, Giovanni Pico della Mirandola, (Wiesbaden, 1960), p. ...
    Direct download  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  35. Ludovico Geymonat (1971). Federigo Enriques e la storia della scienza. In Atti del Convegno internazionale sul tema Storia, pedagogia e filosofia della scienza, a celebrazione del centenario della nascita di Federigo Enriques (Pisa, Bologna e Roma, 7-12 ottobre 1971). Accademia Nazionale Dei Lincei, 1973
  36. Gianfranco Pellegrino (2010). Ambiente, cambiamento climatico e generazioni future [Environment, Climate change, and Future Generations]. la Società Degli Individui 39.
    Il saggio introduce le tematiche di questo numero, soffermandosi in parti- colare sulla rilevanza etica e politica del cambiamento climatico. Dopo una rapida spiegazione dell'effetto serra naturale e artificiale, si ripercorrono le teorie che concepiscono il cambiamento climatico come un problema di giustizia distributiva. Secondo alcuni autori queste teorie non sono suffi- cienti per dare strumenti adeguati, perché il cambiamento climatico rappre- senta un problema etico nuovo, che richiede una strumentazione etica ine- dita. Il saggio approfondisce alcune delle caratteristiche (...)
    No categories
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  37.  86
    Stefano Ulliana (ed.) (2012). Per Lo "Spirito" Della "Revoluzione". Il Concetto di Infinito Nella Filosofia di Giordano Bruno. Www.Simplicissimus.It.
    Le argomentazioni presentate in questo testo costituiscono le conclusioni ultime e definitive di un lavoro di ricerca, che ha investito l’insieme dei "Dialoghi Italiani", riuscendo a reperire ed a far emergere quello che pare il nucleo più profondo ed importante – il vero e proprio elevato fondamento – della speculazione bruniana: la presenza attiva di un concetto triadico teologico-politico – il "Padre", il "Figlio" e lo "Spirito" della tradizione trinitaria cristiana – però riformulato attraverso il capovolgimento rivoluzionario di (...)
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  38. Marco Ivaldo (2009). L'esistenza Dell'assoluto: Sulla Dottrina della scienza 1805. Rivista di Storia Della Filosofia 2.
    L’esistenza dell’assoluto. Sulla Dottrina della scienza 1805 - The Doctrine of Science of 1805, which Fichte developed at the University of Erlangen, is a philosophical reflection displaying great theoretical vigour. It can be seen as consisting of two parts: the theory of existence or of knowledge and the theory of form or of objectivity. In this work Fichte makes a criticism of certain concepts of Schelling, as expounded in Philosophy and Religion , concerning the relationship between thought and life, (...)
    No categories
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  39.  47
    Pietro Gori (2015). Porre in questione il valore della verità. Riflessioni sul compito della tarda filosofia di Nietzsche a partire da GM III 24-27. In Pietro Gori, Bruna Giacomini & Fabio Grigenti (eds.), La Genealogia della morale. Letture e interpretazioni. ETS 267-292.
    Il contenuto dei paragrafi conclusivi della "Genealogia della morale" può essere considerato il nucleo di una rete di concetti che costituisce l’intelaiatura della tarda filosofia di Nietzsche. In questo saggio si mostrerà in particolare come la problematizzazione della verità annunciata in GM III, 24 e 27 rappresenti per Nietzsche un passaggio fondamentale per portare a maturazione le istanze critiche del proprio pensiero e permettere la realizzazione della «filosofia dell’avvenire» di cui "Al di là del bene (...)
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  40.  61
    Jean-Louis Fournel (2006). Retorica della guerra, retorica dell'emergenza nella firenze repubblicana. Giornale Critico Della Filosofia Italiana 2 (3):389-411.
    Lo studio degli interventi politici repubblicani fiorentini dopo il 1494 (prediche savonaroliane, testi d'intervento, discorsi, dialoghi, cronache e storie) mette in rilievo in quest'articolo la nascita di una nuova lingua della politica, più immediata, più efficace, più precisa, più chiara che intende render conto dei tempi nuovi della guerra permanente e del suo stato d'emergenza. Questa retorica inedita porta quindi in sé nuove forme di razionalità politica che portono con sé buona parte dell'aurora della politica moderna.
    No categories
    Translate
      Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  41.  30
    Dominique Raynaud (2010). Les débats sur les fondements de la perspective linéaire de Piero della Francesca à Egnatio Danti: un cas de mathématisation à rebours. Early Science and Medicine 15 (4):474-504.
    L'essor de la perspective linéaire a suscité de nombreuses polémiques tout au long du Quattrocento et du Cinquecento, opposant les partisans d'une géométrisation artificialiste de la vision à ceux qui vantaient les qualités du dessin d'après nature ou invoquaient des arguments de nature physiologique. Ces débats peuvent être retracés à partir des quatre alternatives qui en constituent le noyau dur : champ de vision restreint vs. large ; immobilité vs. mobilité oculaire ; tableau plan vs. curviligne ; vision monoculaire vs. (...)
    Translate
      Direct download (4 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  42.  5
    Emanuele Clarizio (2014). Appunti Sull'idea di Vita Tecnica a Partire Dalla "Kritik der Urteilskraft". Per Un’Archeologia Della Tecnica Moderna. Nóema 5.
    I. Kant’s Critique of Judgment is a maintext to catch the epistemological tensions created by the emerging notion of life . By investigating the specific causality of life in order to explain the phenomenon of self-organization of the living, Kant uses the remarkable concept of technique of nature , thus establishing a strong analogy between technique and life.The consequences of this analogy affect not only the epistemology of life, but also the modern conception of technique.To a technicization of life corresponds (...)
    Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  43.  7
    Pierluigi Donini (2002). Il libro Lambda della Metafisica e la nascita della filosofia prima. Rivista di Storia Della Filosofia 2.
    La struttura e l’argomentazione del libro Lambda della Metafisica sono condizionate dalla questione della possibilità di stabilire se esista o no un unico principio comune a tutte quante le sostanze possibili, sensibili e sovrasensibili. La discussione del libro, non conclusiva, lascia indeciso il problema: un esito spiegabile riferendo la formulazione di questo - e l’origine del libro - alla situazione di Aristotele negli anni dell’Academia, dove l’accettazione di princìpi comuni a tutte le cose si accompagnava alla convinzione che (...)
    Translate
      Direct download  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  44.  2
    Dominique Raynaud (2010). Debates on the Foundations of Linear Perspective From Piero Della Francesca to Egnatio Danti: A Case of Upside-Down Mathematics. Early Science and Medicine 15 (4-5):474-504.
    In the Quattrocento and Cinquecento the rise of linear perspective caused many polemics which opposed the supporters of an artificial geometrisation of sight to those who were praising the qualities of the drawing according to nature, or were invoking some arguments on a physiological basis. ese debates can be grouped according to the four alternatives that form their central concerns: restricted vs. broad field of vision; ocular immobility vs. mobility; curvilinear vs. planar picture; monocular vs. binocular vision. By retaining the (...)
    Direct download  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  45.  6
    G. L. Della Vida (2004). Giorgio Levi Della Vida: Remembered Ghosts (Extracts). Diogenes 51 (4):59-79.
    Giorgio Levi Della Vida (1886-1967) was not only an eminent Islamologist, he was also a man with solid roots in his own time. He taught in Naples and Rome, then for the ten years 1939-1948 at the University of Pennsylvania. He was one of the few university teachers who, when the oath of loyalty to the Italian fascist regime was introduced in October 1931, opted not to accept that act of submission. His memoirs, Fantasmi ritrovati, were published in 1966; (...)
    No categories
    Direct download (6 more)  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  46. Charles B. Schmitt (1968). Gianfrancesco Pico Della Mirandola (1469-1533) and His Critique of Aristotle. The Hague, Martinus Nijhoff.
     
    Export citation  
     
    My bibliography   1 citation  
  47.  3
    Ilario Tolomio (2001). Le origini dell'antikantismo nella chiesa cattolica: La condanna della Philosophie de Kant di Charles Villers. Rivista di Storia Della Filosofia 3.
    Le origini dell’antikantismo nella chiesa cattolica. La condanna della Philosophie de Kant di Charles Villers - ABSTRTACT: La pubblicazione della Philosophie de Kant ou Principes fondamentaux de la Philosophe transcendentale da parte del francese Charles Villers mise subito in allarme la censura cattolica romana: nel 1804 l’opera arrivò sui tavoli dei padri dell’Indice e si decise per la sua condanna. Ma l’avventura italiana e romana di Napoleone, con il trasferimento a Parigi degli Archivi Vaticani e la dispersione (...) Sacra Congregazione dell’Indice, differì di molto la progettata condanna, che arriverà solo il 22 divembre 1817 nell’avvio della restaurazione culturale e politica. Per i padri dell’Indice, il pensiero di Kant era pericoloso per quel razionalismo soggettivistico che allontanava dal magistero teologico della Chiesa e dallo stesso dettato biblico. Un Kant, quello della censura romana, male interpretato e per nulla inteso. (shrink)
    No categories
    Translate
      Direct download  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  48.  3
    Storia E. Filosofia Della Logica (2001). Logica matematica, storia E filosofia Della logica. In V. Fano, M. Stanzione & G. Tarozzi (eds.), Prospettive Della Logica E Della Filosofia Della Scienza. Rubettino
    No categories
    Translate
      Direct download  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  49.  3
    Davide Bondì (2004). Il giovane Croce e Labriola: Ricezione e circolazione della Volkerpsychologie in Italia alle soglie del Novecento. Rivista di Storia Della Filosofia 4.
    Lo studio sonda l’incidenza della Völkerpsychologie di Lazarus e Steinthal nei primi testi filosofici di Croce . A partire da quest’angolo prospettico propone un’analisi del complesso atteggiamento del filosofo verso i plessi tematici della Prelezione labrioliana prevalentemente ispirati dalla psicologia dei popoli. Croce non solo interpreta diversamente da Labriola la Völkerpsychologie, rigettandola in quanto illegittimo tentativo di fondazione psicologica degli studi storici maturato nel clima positivistico della seconda metà dell’Ottocento, ma respinge anche il piano generale e le (...)
    No categories
    Translate
      Direct download  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
  50.  1
    Eugenio Anagnine (1937). G. Pico Della Mirandola. Sincretismo Religioso-Filosofico, 1463-1494. Journal of Philosophy 34 (20):556-556.
    No categories
    Direct download  
     
    Export citation  
     
    My bibliography  
1 — 50 / 1000