Abstract
L’azione morale è soltanto la conclusione e il compimento di un più complesso e stratificato processo deliberativo. Uno dei passaggi cruciali riguarda il ruolo svolto dal «movente». Se da un lato occorre infatti giungere ad una chiara presa di posizione circa l’azione da ritenere realmente morale, dall’altro risulta necessario trovare lo sprone capace di spingerci ad agire in tal senso. L’indagine sul movente riguarda esattamente lo studio del ruolo e della natura di questo sprone. A tematizzare con grande lucidità l’imprescindibile azione del movente morale fu Kant. Egli non soltanto lo distinse dall’individuazione delle ragioni di fondo atte a rendere giusta un’azione, ma cercò anche di inquadrarlo e caratterizzarlo nei propri scritti di filosofia pratica, presentandolo come l’impulso necessario per la conversione di una decisione morale in azione morale. Invero, il contributo offerto dal filosofo prussiano non è privo di difficoltà ed ambiguità. Nelle righe dei suoi testi sembrano emergere più soluzioni per la definizione e la comprensione del movente. È proprio questa difficoltà a stimolare una ricerca più ampia, in cui il confronto fra l’indagine trascendentale e le ipotesi teoriche sul movente si chiarifichino vicendevolmente, testimoniando la lungimiranza filosofica dell’indagine kantiana e la profonda salienza del tema del movente.
Keywords No keywords specified (fix it)
Categories No categories specified
(categorize this paper)
DOI 10.13130/2282-0035/10517
Options
Edit this record
Mark as duplicate
Export citation
Find it on Scholar
Request removal from index
Translate to english
Revision history

Download options

PhilArchive copy


Upload a copy of this paper     Check publisher's policy     Papers currently archived: 70,091
External links

Setup an account with your affiliations in order to access resources via your University's proxy server
Configure custom proxy (use this if your affiliation does not provide a proxy)
Through your library

References found in this work BETA

Add more references

Citations of this work BETA

No citations found.

Add more citations

Similar books and articles

Forma e contenuto della vita morale nell'indagine di Limentani.Domenico Pesce - 1990 - Rivista di Storia Della Filosofia 45 (3):583-594.
The Will and Aktratic Action in William Ockham and John Duns Scotus.Taina M. Holopainen - 2006 - Documenti E Studi Sulla Tradizione Filosofica Medievale 17:405-425.
Moral Beliefs and Cognitive Homogeneity.Nevia Dolcini - 2018 - Rivista Internazionale di Filosofia e Psicologia 9 (1):89-94.
Senso comune e ragione pratica kantiana: Legge morale e imperativo categorico.Stefano Agnoli - 1986 - ACME: Annali della Facoltà di lettere e filosofia dell'Università degli studi di Milano 39 (3):25-40.
La filosofia dell' Autorita, « Indagine moderna ».G. Rensi - 1921 - Revue de Métaphysique et de Morale 28 (4):15-15.
Per una teoria politica dell’impresa cooperativa.Stefano Zan - 2014 - Scienza and Politica. Per Una Storia Delle Dottrine 26 (50).
Teoria dell'indagine e Transazione « Liviana ».Vincenzo Milanesi - 1976 - Revue de Métaphysique et de Morale 81 (2):276-277.
Teorie stoiche in Seneca tragico.Stefano Maso - 2017 - In Studi su ellenismo e filosofia romana. Roma: Edizioni di Storia e Letteratura. pp. 3-31.
L’indagine Kantiana Sulla Natura Della «vernunft».N. Mai - 1996 - Verifiche: Rivista Trimestrale di Scienze Umane 25 (1):207-231.

Analytics

Added to PP index
2018-11-17

Total views
5 ( #1,203,194 of 2,506,173 )

Recent downloads (6 months)
3 ( #209,711 of 2,506,173 )

How can I increase my downloads?

Downloads

My notes