Il senso pedagogico della soggettivazione

Nóema 4 (1):32-43 (2013)

Abstract
Foucault come educatore non dirige da un luogo esterno verso di noi un insegnamento, una dottrina, piuttosto sente la responsabilità di cercare e di estrarre dal mondo «qualcosa» che possa animare l’esperienza che si fa del mondo, di mostrare da una prospettiva latente l’esperienza già fatta, come una scheggia di «reale» che nel mondo si manifesta. Foucault può essere un educatore se accettiamo che la verità è sempre ancora da fare, concretamente, che siamo sempre corresponsabili della verità che è in gioco nella nostra formazione. Può essere educatore, infatti, solo chi è disposto non tanto a «comprendere prima», ma a comprendere nuovamente ogni volta, ogni volta che si dà un’occasione formativa e a profanare eventualmente l’attualità e la solidità di quel che si sa nella condivisione del rischio e della libertà che ogni pratica di ricerca comporta
Keywords Michel Foucault  pratica  soggettivazione  educazione  pedagogia  Riccardo Massa  formazione di sé
Categories (categorize this paper)
DOI 10.13130/2239-5474/2908
Options
Edit this record
Mark as duplicate
Export citation
Find it on Scholar
Request removal from index
Revision history

Download options

Our Archive


Upload a copy of this paper     Check publisher's policy     Papers currently archived: 46,330
External links

Setup an account with your affiliations in order to access resources via your University's proxy server
Configure custom proxy (use this if your affiliation does not provide a proxy)
Through your library

References found in this work BETA

No references found.

Add more references

Citations of this work BETA

No citations found.

Add more citations

Similar books and articles

Un Altro Mondo?Roberto Casati & Achille C. Varzi - 2002 - Rivista di Estetica 19 (1):131-159.
"Mentire è moralmente sbagliato" è una tautologia? Una risposta a Margolis.Neri Marsili - 2012 - Rivista Italiana di Filosofia Analitica - Junior 3 (2):36-49.
Confini. Dove finisce una cosa e inizia un’altra.Achille C. Varzi - 2007 - In Andrea Bottani & Richard Davies (eds.), Ontologie regionali. Mimesis. pp. 209–222.
Il denaro è un'opera d'arte (o quasi).Achille C. Varzi - 2007 - Quaderni Dell’Associazione Per Lo Sviluppo Degli Studi di Banca E Borsa 24:17–39.
Che cosa c’è e che cos’è.Maurizio Ferraris & Achille C. Varzi - 2003 - Nous. Postille Su Pensieri 1:81–101.

Analytics

Added to PP index
2013-04-19

Total views
19 ( #483,877 of 2,285,998 )

Recent downloads (6 months)
6 ( #196,884 of 2,285,998 )

How can I increase my downloads?

Downloads

My notes

Sign in to use this feature