De mystica circulorum


Abstract
Il contributo si concentra sull'aenigma del gioco della palla, presentato da Cusano come un'esperienza mistica che si sviluppa nell'arco dell'esistenza vissuta. Nel De ludo globi, difatti, il moto dell'anima verso la conoscenza di Dio è paragonato al movimento della palla, che nel gioco viene lanciata da mano umana verso il centro del cerchio. Ugualmente nell'uomo l'intelligenza si muove tanto più la palla-anima diviene rotonda, ossia, tanto più viene levigata e così purificata dalle sue imperfezioni: in tal modo essa può correre libera dagli impedimenti delle passioni. Il saggio mette dunque in evidenza le tematiche tipiche della tradizione platonica e della filosofia negativa: in effetti Cusano sottolinea che per esercitare l'anima intellettiva bisogna rimuovere i legami con il corpo e liberarsi dalle passioni (apháiresis), affinché l'anima resti sola con se stessa; nel suo intimo, nel fondo (Grund) essa diviene davvero libera e si apre così la visione della pianura della verità. Il movimento di conoscenza non è isolato dal contesto mondano, ma – al contrario – è da situare entro un uni-verso teoreticamente direzionato, dove al centro è situato «il regno della vita» e che, a cascata, si struttura in cerchi concentrici, tanto più lontani dal centro quanto meno illuminati dalla luce della Verità inattingibile: è “la mistica dei circoli”, che l'anima umana deve risalire fino all'unione nel centro. Per questa ragione le tappe del cammino di visione-ascesi-distacco divengono visibili nella coelesti Hierarchia mutuata da Dionigi Areopagita; a presidiare ogni livello di visione-ascesi-distacco, una differente figura angelica, che realizza la conoscenza a modo proprio, secondo le proprie possibilità. I nove cori, raggruppati in tre ordini sono perciò i livelli di distacco cui l'anima deve attraversare per intuire la Verità inattingibile realizzando la mistica unione di soggetto e oggetto della conoscenza.
Keywords Nicolaus Cusanus  Angelogy  Mysticism
Categories (categorize this paper)
Options
Edit this record
Mark as duplicate
Export citation
Find it on Scholar
Request removal from index
Translate to english
Revision history

Download options

Our Archive


Upload a copy of this paper     Check publisher's policy     Papers currently archived: 50,287
External links

Setup an account with your affiliations in order to access resources via your University's proxy server
Configure custom proxy (use this if your affiliation does not provide a proxy)
Through your library

References found in this work BETA

No references found.

Add more references

Citations of this work BETA

No citations found.

Add more citations

Similar books and articles

Commento al De visione Dei di Nicola Cusano.Andrea Fiamma - 2010 - Rivista di Ascetica E Mistica 1:35–82.
Studi di Filosofia Medievale.Bruno Nardi - 1960 - Roma, Edizioni di Storia E Letteratura.
Il nesso tra orexis e facoltà locomotorianel De anima.Lucia Palpacelli - 2013 - Archai: Revista de Estudos Sobre as Origens Do Pensamento Ocidental 11:55-62.
Fenomenalismo e prospettivismo in Gaia scienza 354.Pietro Gori - 2010 - In Chiara Piazzesi, Giuliano Campioni & Patrick Wotling (eds.), Letture della Gaia Scienza. ETS.
Dal Testo Mathema Al Testo “Evento” di Verità.Rocco Ronchi - 2012 - Humanist Studies and the Digital Age 2 (1):71-79.

Analytics

Added to PP index
2013-12-27

Total views
4 ( #1,166,804 of 2,325,694 )

Recent downloads (6 months)
1 ( #658,522 of 2,325,694 )

How can I increase my downloads?

Downloads

My notes