Www.Simplicissimus.It (2012)

Authors
Stefano Ulliana
University of Padua (PhD)
Abstract
Le argomentazioni presentate in questo volume costituiscono il primo contributo dell’autore al progettato compito di un’analisi e commento completi e puntuali dei principali testi filosofici di Giordano Bruno. Iniziando con il "De umbris idearum" e procedendo con le prime opere in latino, l’autore intende svelare le basi teoretiche della prima speculazione bruniana, destinate ad essere riprese, ampliate ed approfondite nei testi successivi, i "Dialoghi Italiani", così come, in una originale prospettiva atomistica, in quelli latini delle ultime fasi. Il "De umbris idearum" costituisce in questa prospettiva il testo base della difficile e complessa speculazione bruniana: assolutamente lontano – come del resto indicato dalle esplicite affermazioni del filosofo di Nola – dall’impiego pragmatico e retorico della tradizionale arte della memoria, esso piuttosto costruisce progressivamente uno spazio di riflessione di natura ontologica, metafisica e teologica, con influssi sulle considerazioni razionali e naturali. In questo modo l’arte di memoria bruniana diventa la memoria di un arte filosofica civile, la necessità del ricordo di una possibilità del pensiero e della prassi incardinata sulla presenza di un plesso centrale creativo e dialettico, che progressivamente consente l’inserimento della principale innovazione escogitata dalla filosofia bruniana: il concetto dell’infinito. Direttamente tematizzato nei dialoghi in italiano, il concetto creativo e dialettico dell’infinito bruniano separa progressivamente l’autore nolano dalla tradizione neoplatonico-aristotelica, definendo in tal modo uno schema interpretativo della realtà diverso ed opposto rispetto a quello che – oltre l’apparente rivoluzionarietà della scienza moderna – ha innervato i principali sviluppi della civiltà occidentale moderna e contemporanea
Keywords Giordano Bruno  Platonismo  Aristotelismo
Categories (categorize this paper)
Buy this book Find it on Amazon.com
Options
Edit this record
Mark as duplicate
Export citation
Find it on Scholar
Request removal from index
Translate to english
Revision history

Download options

PhilArchive copy

 PhilArchive page | Other versions
External links

Setup an account with your affiliations in order to access resources via your University's proxy server
Configure custom proxy (use this if your affiliation does not provide a proxy)
Through your library

References found in this work BETA

L'idea Di Riforma Nei Dialoghi Italiani Di Giordano Bruno.Hilary Gatti - 1996 - Nouvelles de la République des Lettres 2:61-81.
L'infinito E la Filosofia Naturale di Giordano Bruno.Massimo Campanani - 1980 - ACME: Annali della Facoltà di lettere e filosofia dell'Università degli studi di Milano 33 (3):339-372.

Add more references

Citations of this work BETA

No citations found.

Add more citations

Similar books and articles

Kripke: modalità e verità.Achille C. Varzi - 2010 - In Andrea Borghini (ed.), (ed.), Il genio compreso. La filosofia di Saul Kripke. Carocci Editore. pp. 21–76, 186–191.
Ontologia.Achille C. Varzi - 2005 - Rome: Laterza.

Analytics

Added to PP index
2013-03-26

Total views
2,044 ( #2,119 of 2,498,783 )

Recent downloads (6 months)
349 ( #1,285 of 2,498,783 )

How can I increase my downloads?

Downloads

My notes