Results for 'Della Freeth'

967 found
Order:
  1.  5
    Supporting Structures for Team Situation Awareness and Decision Making: Insights From Four Delivery Suites.Nicola Mackintosh, Emma-Jane Berridge & Della Freeth - 2009 - Journal of Evaluation in Clinical Practice 15 (1):46-54.
  2.  13
    The Individual Practice Development Theory: An Individually Focused Practice Development Theory That Helps Target Practice Development Resources.Jane Melton, Kirsty Forsyth & Della Freeth - 2012 - Journal of Evaluation in Clinical Practice 18 (3):542-546.
  3. Il test della falsa credenza.Marco Fenici - 2013 - Analytical and Philosophical Explanation 8:1-56.
    La ricerca empirica nelle scienze cognitive può essere di supporto all’indagine filosofica sullo statuto ontologico e epistemologico dei concetti mentali, ed in particolare del concetto di credenza. Da oltre trent’anni gli psicologi utilizzano il test della falsa credenza per valutare la capacità dei bambini di attribuire stati mentali a se stessi e a agli altri. Tuttavia non è stato ancora pienamente compreso né quali requisiti cognitivi siano necessari per passare il test né quale sia il loro sviluppo. In questo (...)
    Direct download (2 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark   1 citation  
  4.  40
    Pico Della Mirandola and the Presocratics.Georgios Steiris - 2018 - In Konstantinos Boudouris (ed.), Proceedings of the XXIII World Congress of Philosophy. Charlottesville,USA: Philosophy Documentation Center. pp. 27-37.
    Giovanni Pico della Mirandola (1463-1494) decided to study all the ancient and medieval schools of philosophy, including the Pre-Socratics, in order to broaden his scope. Pico showed interest in ancient monists. He commented that only Xenophanes’ One is the One simply, while Parmenides’ One is not the absolute One, but the oneness of Being. Melissus’ One is in extreme correspondence to that of Xenophanes. As for Xenophanes, Pico seems to have fallen victim of ancient sources, who referred to Xenophanes (...)
    Direct download  
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  5. Sulle tracce della malinconia. Un approccio filosofico-sociale.Marco Solinas - 2009 - Costruzioni Psicoanalitiche (17):83-102.
    The essay aims to analyse the gradual historical process of the partial overlap, replacement and expansion of the theoretical paradigm of depression with respect to that of melancholy. The first part is devoted to analysing some of the central features of the multivalent thematizations of melancholy drawn up during modernity, also with relation to the spirit of capitalism (in its Weberian acceptation). This is followed by an overview of the birth of the modern category of depression, and the process that (...)
    Direct download (3 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  6. Recensione: Telmo Pievani, Introduzione Alla Filosofia Della Biologia. [REVIEW]Luca Ferrero - 2006 - 2R 2:1-11.
    Il volume di Pievani costituisce la più estesa ed aggiornata presentazione in lingua italiana del dibattito filosofico sulla biologia evoluzionistica. Il libro non presuppone alcuna conoscenza specialistica né in filosofia né in biologia, e perciò può essere letto con profitto anche dai non specialisti (un occasionale ricorso ad un dizionario di biologia può essere utile per la definizione di alcuni termini tecnici). Per il suo carattere introduttivo, si presta ad essere utilizzato come testo nei corsi universitari di filosofia della (...)
    Direct download  
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  7.  3
    L’essere-in-sé della prassi-processo: limitazione esterna dell’interiorità e limitazione interna dell’esteriorità.A. Cura Della Redazione - 2019 - Nóema 10.
    Extract from the italian translation of " Critique of Dialectical Reason Volume 2: The Intelligibility of History " by Jean-Paul Sartre. Italian translation French text.
    No categories
    Direct download (2 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  8.  31
    Della Porta: il mago dell'arcana sapienza.Guido Del Giudice - 2015 - la Biblioteca di Via Senato (11):22-28.
    Una riflessione, a 400 anni dalla morte di Giovan Battista Della Porta Napoletano, uno dei grandi geni del Rinascimento.
    Direct download (2 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  9.  18
    L’agenda ontologica della neuroscienza cognitiva: le neuroscienze come “arbitro” delle categorie psicologiche.Marco Viola - 2016 - Rivista Internazionale di Filosofia e Psicologia 7 (2):144-165.
    Riassunto : Questo articolo ambisce a fornire una ricostruzione razionale dell’ontologia della neuroscienza cognitiva. Questa dovrebbe soddisfare tre desiderata : un’ontologia delle funzioni cognitive che descriva tutte le operazioni della mente; un’ontologia delle strutture neurali che descriva tutte le parti del cervello; una corrispondenza biunivoca tra ogni funzione cognitiva e una corrispettiva struttura neurale. Saranno brevemente esaminati i presupposti che stanno alla base di questi desiderata, nonché alcune critiche mosse dagli scettici. Dopo aver vagliato alcune possibili contro-obiezioni agli (...)
    No categories
    Direct download (2 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  10.  24
    Esse Servitutis Omnis Impatientem/Man is Impatient of All Servitude: Human Dignity as a Path to Modernity in Ficino and Pico Della Mirandola?Andreas Niederberger - 2015 - The European Legacy 20 (5):513-526.
    The notion of human dignity stands at the core of contemporary debates on rights, politics, and ethics. Many scholars consider the Renaissance discourse on dignity as one of its main contributions to the transition from the Middle Ages to modernity. This article examines the role of human dignity in the philosophies of Marsilio Ficino and Giovanni Pico della Mirandola. In their works human dignity relates both to freedom and to a Neo-Platonic ontology, which raises the question of how they (...)
    Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  11.  8
    Immaginazione e ontologia della relazione. Note per una ricerca.Vittorio Morfino - 2015 - Nóema 6 (1).
    A partire dagli anni Settanta del secolo scorso è stata sottolineata a più riprese l’originalità del concetto spinoziano di imaginatio e allo stesso tempo il suo ruolo chiave all’interno del sistema. Nella storia del pensiero Occidentale, da Aristotele a Wittgnestein passando per Kant, l’immaginazione costituisce una soglia, il punto di raccordo tra mondo e pensiero. Ma l’immaginazione costituisce una soglia anche in un altro senso: per la modernità filosofica l’immaginazione costituisce la soglia tra interno ed esterno.Ora, che cosa accade dell’immaginazione (...)
    No categories
    Direct download (2 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  12.  7
    Giovanni Pico Della Mirandola, Über Das Seiende Und Das Eine. De Ente Et Uno.Paul Richard Blum, Gregor Damschen, Dominic Kaegi, Martin Mulsow, Enno Rudolph & Alejandro G. Vigo - 2006 - Hamburg: Meiner.
    This edition of Giovanni Pico della Mirandola’s “De ente et uno” (“On being and the one”) offers for the first time a key text for the reformation of metaphysics in Renaissance philosophy in German translation. The Latin text is added. The detailed introduction and careful commentary reveal the guiding points Pico has set with this work.
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  13.  64
    Giovanni Pico Della Mirandola: Symbol of His Age: Modern Interpretations of a Renaissance Philosopher.William G. Craven - 1981 - Librairie Droz.
    He has become the representative or symbol of the times in which he lived. ... 195; E. Monnerjahn, Giovanni Pico della Mirandola, (Wiesbaden, 1960), p. ...
    Direct download  
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  14. Federigo Enriques e la storia della scienza.Ludovico Geymonat - 1971 - In Atti del Convegno internazionale sul tema Storia, pedagogia e filosofia della scienza, a celebrazione del centenario della nascita di Federigo Enriques (Pisa, Bologna e Roma, 7-12 ottobre 1971). Accademia nazionale dei Lincei, 1973.
  15. Recenti studi sulla filosofia della natura di Hegel.A. Russo - 1985 - I Problemi Della Pedagogia 1985:237--248.
    No categories
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  16. Per Lo "Spirito" Della "Revoluzione". Il Concetto di Infinito Nella Filosofia di Giordano Bruno.Stefano Ulliana (ed.) - 2012 - Www.Simplicissimus.It.
    Le argomentazioni presentate in questo testo costituiscono le conclusioni ultime e definitive di un lavoro di ricerca, che ha investito l’insieme dei "Dialoghi Italiani", riuscendo a reperire ed a far emergere quello che pare il nucleo più profondo ed importante – il vero e proprio elevato fondamento – della speculazione bruniana: la presenza attiva di un concetto triadico teologico-politico – il "Padre", il "Figlio" e lo "Spirito" della tradizione trinitaria cristiana – però riformulato attraverso il capovolgimento rivoluzionario di (...)
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  17. L'esistenza Dell'assoluto: Sulla Dottrina della scienza 1805.Marco Ivaldo - 2009 - Rivista di Storia Della Filosofia 64 (2).
    L’esistenza dell’assoluto. Sulla Dottrina della scienza 1805 - The Doctrine of Science of 1805, which Fichte developed at the University of Erlangen, is a philosophical reflection displaying great theoretical vigour. It can be seen as consisting of two parts: the theory of existence or of knowledge and the theory of form or of objectivity. In this work Fichte makes a criticism of certain concepts of Schelling, as expounded in Philosophy and Religion , concerning the relationship between thought and life, (...)
    No categories
    Direct download (2 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  18.  61
    Appunti Sull'idea di Vita Tecnica a Partire Dalla "Kritik der Urteilskraft". Per Un’Archeologia Della Tecnica Moderna.Emanuele Clarizio - 2014 - Nóema 5 (2).
    I. Kant’s Critique of Judgment is a maintext to catch the epistemological tensions created by the emerging notion of life . By investigating the specific causality of life in order to explain the phenomenon of self-organization of the living, Kant uses the remarkable concept of technique of nature , thus establishing a strong analogy between technique and life.The consequences of this analogy affect not only the epistemology of life, but also the modern conception of technique.To a technicization of life corresponds (...)
    Direct download (3 more)  
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  19.  64
    Retorica della guerra, retorica dell'emergenza nella firenze repubblicana.Jean-Louis Fournel - 2006 - Giornale Critico Della Filosofia Italiana 2 (3):389-411.
    Lo studio degli interventi politici repubblicani fiorentini dopo il 1494 (prediche savonaroliane, testi d'intervento, discorsi, dialoghi, cronache e storie) mette in rilievo in quest'articolo la nascita di una nuova lingua della politica, più immediata, più efficace, più precisa, più chiara che intende render conto dei tempi nuovi della guerra permanente e del suo stato d'emergenza. Questa retorica inedita porta quindi in sé nuove forme di razionalità politica che portono con sé buona parte dell'aurora della politica moderna.
    No categories
    Direct download (2 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  20.  20
    La filosofia della letteratura: un pregiudizio a favore della finzione.Wolfgang Andreas Huemer - 2017 - In Guido Ferraro & Antonio Santangelo (eds.), Finzione e realtà. Il senso degli eventi. Roma: Aracne. pp. 137-54.
    Direct download (2 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  21.  50
    Aspetti di una storia della filosofia non dialettica e non continuista.Aniello Montano - 2003 - Rivista di Storia Della Filosofia 3.
    Il saggio vuole essere una riconsiderazione storico-teorica del modo di fare storiografia filosofica. Attraverso le critiche mosse da Francesco Bacone e Giordano Bruno al modello storiografico aristotelico, e quelle avanzate da Filippo Masci alla linea storiografica Hegel-Spaventa-Maturi-Gentile, si vuole evidenziare come sia sempre più avvertito un certo fastidio per una storia della filosofia teoreticamente orientata. Per una storia della filosofia convinta, cioè, dell’esistenza di una sola vera filosofia precedente in una direzione obbligata, al fine di realizzare un telos (...)
    No categories
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  22.  5
    Dall' «Articolo EPR» Agli esperimenti di alain aspect: Il lungo cammino del problema della nonlocalità in meccanica quantistica.Vera Matarese - 2013 - Annali Della Facoltà di Lettere E Filosofia 66 (1-2):197-223.
    Quando, nel 1935, venne pubblicato il famoso articolo chiamato poi “EPR Paper” per le iniziali dei suoi autori - Einstein, Podolsky, Rosen -, la comunità scientifica dovette confrontarsi non solo con le manifeste provocazioni che il suo argomento voleva mostrare, ma anche con latenti problemi che sarebbero sbocciati più avanti in tutti i loro stridenti contrasti. L’incompletezza della meccanica quantistica, che l’“articolo EPR” si proponeva di dimostrare, poggiava infatti su un principio molto problematico, quello della località, che sarebbe (...)
    No categories
    Direct download (2 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  23.  46
    Les débats sur les fondements de la perspective linéaire de Piero della Francesca à Egnatio Danti: un cas de mathématisation à rebours.Dominique Raynaud - 2010 - Early Science and Medicine 15 (4):474-504.
    L'essor de la perspective linéaire a suscité de nombreuses polémiques tout au long du Quattrocento et du Cinquecento, opposant les partisans d'une géométrisation artificialiste de la vision à ceux qui vantaient les qualités du dessin d'après nature ou invoquaient des arguments de nature physiologique. Ces débats peuvent être retracés à partir des quatre alternatives qui en constituent le noyau dur : champ de vision restreint vs. large ; immobilité vs. mobilité oculaire ; tableau plan vs. curviligne ; vision monoculaire vs. (...)
    Direct download (8 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  24.  28
    Giorgio Levi Della Vida: Remembered Ghosts (Extracts).G. L. Della Vida - 2004 - Diogenes 51 (4):59-79.
    Giorgio Levi Della Vida (1886-1967) was not only an eminent Islamologist, he was also a man with solid roots in his own time. He taught in Naples and Rome, then for the ten years 1939-1948 at the University of Pennsylvania. He was one of the few university teachers who, when the oath of loyalty to the Italian fascist regime was introduced in October 1931, opted not to accept that act of submission. His memoirs, Fantasmi ritrovati, were published in 1966; (...)
    No categories
    Direct download (7 more)  
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  25.  10
    La società internazionale e il problema della legittimazione del diritto internazionale penale.Elisa Orrù - 2009 - In Silvia Maria Pizzetti (ed.), La storia e la teoria della vita internazionale. Interpretazioni e discussioni. Milano: Unicopli. pp. 153-166.
    Il diritto internazionale penale è un fenomeno relativamente recente della vita internazionale ed è una disciplina tuttora in formazione. La sua nascita e il suo sviluppo hanno suscitato grande interesse nella comunità scientifica, perchè il trasferimento, seppur parziale, del potere punitivo dallo Stato a organismi internazionali è una novità assoluta della struttura politico-giuridica dei rapporti internazionali. Il trasferimento della competenza penale dalla sfera nazionale alla sfera internazionale è realizzato, secondo l'argomento giustificativo che sostiene la creazioni dei tribunali (...)
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  26.  21
    La storia della filosofia come frontiera: L'itinerario di Nicola Abbagnano.Francesca D'alberto - 2002 - Rivista di Storia Della Filosofia 1.
    La storia della filosofia come frontiera. L’itinerario di Nicola Abbagnano - ASBTRACT: L’articolo ricostruisce i momenti fondamentali del percorso storiografico di Nicola Abbagnano, a partire dalla sua tesi di laurea del 1923, Le sorgenti irrazionali del pensiero, fino all’articolo Il lavoro storiografico in filosofia : l’intento di questa analisi è mostrare la centralità e la complessità della Storia della filosofia , non riducibile a semplice "appendice" storiografica del periodo esistenzialistico dell’autore. Vengono esaminate in tale prospettiva le premesse (...)
    No categories
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  27.  26
    Hegel, il barone d'Eckstein e l'ala erudita della Congrégation.Giovanni Bonacina - 2005 - Rivista di Storia Della Filosofia 3.
    Scrittore tedesco con residenza ufficiale in Francia durante la Restaurazione , rappresentante degli interessi feudali e clericali , il controverso barone d’Eckstein si trova menzionato in Hegel come colui che attraverso la rivista Le Catholique avrebbe indirizzato il sostegno governativo verso «l’ala erudita della Congrégation», alla ricerca di prove dell’originalità del cattolicesimo nelle più antiche tradizioni asiatiche . La polemica del Catholique contro Benjamin Constant e il razionalismo filosofico, il ruolo di Eckstein nello scandalo della Congrégation , la (...)
    No categories
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  28.  10
    Proclus as a Source for Giovanni Pico Della Mirandola’s Arguments Concerning Emanatio and Creatio Ex Nihilo.Georgios Steiris - 2017 - In D. Layne & D. Butorac (eds.), Proclus and his Legacy. Berlin: De Gruyter. pp. 353-363.
    Pico’s view on emanationism is ambiguous. Moreover, his position viz. emanation seems to change at times. He made his emanationism more elaborate and complex by incorporating in it Neoplatonic ideas and the Kabbalistic hierarchy. He attempted a reconciliation of emanatio and creatio ex nihilo, as certain Christian Neoplatonists like Augustine did before, but Pico’s main intention was not the defense of the Christian dogma. To illustrate this point, I note that he did not hesitate to interpret even the book of (...)
    Direct download  
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  29.  15
    Debates on the Foundations of Linear Perspective From Piero Della Francesca to Egnatio Danti: A Case of Upside-Down Mathematics.Dominique Raynaud - 2010 - Early Science and Medicine 15 (4-5):474-504.
    In the Quattrocento and Cinquecento the rise of linear perspective caused many polemics which opposed the supporters of an artificial geometrisation of sight to those who were praising the qualities of the drawing according to nature, or were invoking some arguments on a physiological basis. ese debates can be grouped according to the four alternatives that form their central concerns: restricted vs. broad field of vision; ocular immobility vs. mobility; curvilinear vs. planar picture; monocular vs. binocular vision. By retaining the (...)
    Direct download  
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  30.  19
    Il giovane Croce e Labriola: Ricezione e circolazione della Volkerpsychologie in Italia alle soglie del Novecento.Davide Bondì - 2004 - Rivista di Storia Della Filosofia 4.
    Lo studio sonda l’incidenza della Völkerpsychologie di Lazarus e Steinthal nei primi testi filosofici di Croce . A partire da quest’angolo prospettico propone un’analisi del complesso atteggiamento del filosofo verso i plessi tematici della Prelezione labrioliana prevalentemente ispirati dalla psicologia dei popoli. Croce non solo interpreta diversamente da Labriola la Völkerpsychologie, rigettandola in quanto illegittimo tentativo di fondazione psicologica degli studi storici maturato nel clima positivistico della seconda metà dell’Ottocento, ma respinge anche il piano generale e le (...)
    No categories
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  31. Gianfrancesco Pico Della Mirandola (1469-1533) and His Critique of Aristotle.Charles B. Schmitt - 1967 - The Hague: Martinus Nijhoff.
  32.  18
    Il libro Lambda della Metafisica e la nascita della filosofia prima.Pierluigi Donini - 2002 - Rivista di Storia Della Filosofia 2.
    La struttura e l’argomentazione del libro Lambda della Metafisica sono condizionate dalla questione della possibilità di stabilire se esista o no un unico principio comune a tutte quante le sostanze possibili, sensibili e sovrasensibili. La discussione del libro, non conclusiva, lascia indeciso il problema: un esito spiegabile riferendo la formulazione di questo - e l’origine del libro - alla situazione di Aristotele negli anni dell’Academia, dove l’accettazione di princìpi comuni a tutte le cose si accompagnava alla convinzione che (...)
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  33.  13
    G. Pico Della Mirandola. Sincretismo Religioso-Filosofico, 1463-1494.Eugenio Anagnine - 1937 - Journal of Philosophy 34 (20):556-556.
    No categories
    Direct download (2 more)  
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  34.  2
    L'ultimo assoluto della relatività.Andrea Roselli - 2013 - Annali Della Facoltà di Lettere E Filosofia 66 (1-2):177-196.
    Si mostra come la celebre disputa tra Einstein e Bohr riguardi i concetti di realtà retrostanti le loro relative concezioni della realtà fisica; conseguentemente, viene suggerita una significativa connessione tra le teorie di Copenaghen e la relatività einsteiniana. Bohr considerava la descrizione della realtà offerta dalla meccanica quantistica completa; Einstein, al contrario, continuava a cercare una teoria deterministica. Quando nel 1935 Einstein, Podolsky e Rosen pubblicarono il famoso EPR, Bohr replicò centrando l’attenzione sul ragionevole criterio di realtà proposto (...)
    No categories
    Direct download (2 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  35.  12
    Il tema della libertà divina in alcuni documenti inediti dell'epistolario di Claude Pajon e di Jean-Robert Chouet: Un confronto con la filosofia cartesiana.Mario Sina - 2002 - Rivista di Storia Della Filosofia 1.
    In questo studio sono pubblicate alcune lettere inedite, conservate nella Bibliothèque Publique et Universitaire di Ginevra, risalenti agli anni 1669-1678, scambiate tra Jean-Robert Chouet e Claude Pajon. Grazie all’apporto di questi due protagonisti delle accademie di Saumure di Ginevra è possibile meglio intendere, nella complessità dei riferimenti e delle sfumature, le soluzioni relative al tema della libertà divina nell’opera della creazione e della redenzione, argomento di grande interesse nella speculazione filosofica e teologica del Seicento. Si tratta di (...)
    No categories
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  36.  14
    Persuasione e scrittura della legge nelle Leggi platoniche.Franco Trabattoni - 2001 - Rivista di Storia Della Filosofia 56:357-371.
    Poiché nelle Leggi esistono dei passi un cui Platone mostra di apprezzare l'utilità della scrittura, alcuni studiosi hanno pensato che vi sia una certa contraddizione con i noti luoghi del Fedro e della VII Lettera dove Platone privilegia in modo assai netto il discorso orale. In realtà si tratta di una contraddizione solo apparente. Il contrasto oralità/scrittura rappresenta infatti in Platone il contrasto tra un discorso aperto, variabile - dunque funzionale allo scopo di persuadere - e un discorso (...)
    No categories
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  37.  11
    Osservazioni sulle fonti luterane della controversia De notitia Dei naturali insita in infantibus.Roberto Bordoli - 2009 - Rivista di Storia Della Filosofia 64 (3).
    Osservazioni sulle fonti luterane della controversia De notitia Dei naturali insita in infantibusStarting from a passage of Adam Steuart’s refutation of Descartes’ Notae in programma quoddam, this essay reconstructs the debate on the innate idea of God in infants that took place in Lutheran-oriented philosophy and theology between the end of the 16th and the middle of the 18th century. It is shown that one of the most common questions in modern philosophy is closely connected with theological thinking - (...)
    No categories
    Direct download (2 more)  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  38.  10
    Henry Gouhier e la cosiddetta dottrina cartesiana della terza nozione primitiva.Gianfranco Cantelli - 2001 - Rivista di Storia Della Filosofia 4.
    In questo studio non si condivide l’opinione, dominante per molti decenni, che il cosiddetto dualismo cartesiano sia dovuto ad un "malinteso", che può chiamarsi originario, dato che a rimanerne coinvolti furono alcuni tra i primi seguaci della filosofia di Cartesio. Una presa di posizione, questa, che, già sviluppata in altri precedenti lavori, viene qui riproposta relativamente a H. Gouhier, lo studioso che più di ogni altro, con ricchezza di documenti e sottigliezza di analisi interpretative, ha sostenuto la tesi del (...)
    No categories
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  39.  9
    Le origini dell'antikantismo nella chiesa cattolica: La condanna della Philosophie de Kant di Charles Villers.Ilario Tolomio - 2001 - Rivista di Storia Della Filosofia 3.
    Le origini dell’antikantismo nella chiesa cattolica. La condanna della Philosophie de Kant di Charles Villers - ABSTRTACT: La pubblicazione della Philosophie de Kant ou Principes fondamentaux de la Philosophe transcendentale da parte del francese Charles Villers mise subito in allarme la censura cattolica romana: nel 1804 l’opera arrivò sui tavoli dei padri dell’Indice e si decise per la sua condanna. Ma l’avventura italiana e romana di Napoleone, con il trasferimento a Parigi degli Archivi Vaticani e la dispersione (...) Sacra Congregazione dell’Indice, differì di molto la progettata condanna, che arriverà solo il 22 divembre 1817 nell’avvio della restaurazione culturale e politica. Per i padri dell’Indice, il pensiero di Kant era pericoloso per quel razionalismo soggettivistico che allontanava dal magistero teologico della Chiesa e dallo stesso dettato biblico. Un Kant, quello della censura romana, male interpretato e per nulla inteso. (shrink)
    No categories
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  40.  8
    Logica matematica, storia E filosofia Della logica.Storia E. Filosofia Della Logica - 2001 - In V. Fano, M. Stanzione & G. Tarozzi (eds.), Prospettive Della Logica E Della Filosofia Della Scienza. Rubettino.
    No categories
    Direct download  
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  41. Lineamenti per un'ontologia generale della natura e per una teoria biologica della conoscenza: la Biologievorlesung del 1908/1909.G. Mancuso - 2010 - Discipline Filosofiche 20 (2):239-239.
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  42. G. Pico Della Mirandola, Sincretismo Religioso-Filosofico, 1463-1494.Eugenio Anagnine - 1937 - G. Laterza & Figli.
    No categories
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  43. Una «scienza pura della coscienza». L'ideale della psicologia in Theodor Lipps.S. Besoli, M. Manotta & R. Martinelli - 2002 - .
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  44. Giovanni Pico Della Mirandola Vita E Dottrina.Eugenio Garin - 1937 - F. Le Monnier.
    No categories
    Translate
     
     
    Export citation  
     
    Bookmark  
  45. Federigo Enriques e la storia della scienza.Ludovico Geymonat - 1971 - Physis 3.
  46. Logica e filosofia della scienza.Ludovico Geymonat - 1936 - Rivista di Filosofia 37 (3):250-265.
  47. La nuova filosofia della natura in Germania.Ludovico Geymonat - 1934 - Bocca.
  48. Marxismo e scienza della natura.Ludovico Geymonat - 1965 - Il Contemporaneo (Supplemento di Rinascita) (6 giugno 1965).
  49. Storia della Filosofia ad uso dei Licei - 3 voll.Ludovico Geymonat - 1956 - Garzanti.
  50. Il canto della natura. Herder, Goethe, Chladni e la “monadologia musicale” nel primo Romanticismo.R. Martinelli - 1998 - Intersezioni 18:85-102.
1 — 50 / 967